13/12/19: RICORSO COLLETIVO "FEDERICO II"


Il Centro di Assistenza e Pensionistica Legale,  anche tramite il periodico Fiamme Gialle, ha tentato di spiegare la necessità di un’azione corale non solo per rivendicare l’adeguamento della pensione alla rivalutazione ISTAT ma anche la possibilità che le prestazioni  possano essere aggiornate ai trattamenti stipendiali del personale in servizio, così come statuito dal giudice delle pensioni di Bari. Sicuramente la nostra iniziativa collettiva denominata FEDERICO II^ è ambiziosa ma di certo comprende la domanda giudiziale che stanno promuovendo altri legali, come comunicato dalla sezione di Trieste (cfr: rimborso pensioni dell’Avv.to Frisani). Tuttavia, chi ha già aderito al nostro ricorso ANFI Federico II^ non deve assolutamente produrre eo sottoscrivere alcun nuovo incarico. Viceversa, coloro che non hanno aderito alla detta iniziativa collettiva possono  riconsiderare l’opportunità di farlo, anche alla luce della recente ordinanza di remissione alla consulta (ord. nr. 62019  del Friuli) delle norme sul blocco della rivalutazione economica, così come chiarito nella nota che si porta alla Vs. gentile attenzione e che si produce in copia unitamente alla modulistica. 

Cordiali Saluti, Mario Avv Bacc



NOTA INFORMATIVA;

 

LINEE GUIDA;

 

MODELLO "A";

 

MODELLO "B";

 

MODELLO "C".

Powered by Duck Informatica - time: 279ms