4747964 Visitatori
Consiglio Nazionale

1. Il Consiglio Nazionale esprime la volontà dell’Associazione ed è il supremo organo regolatore della sua attività sul piano nazionale. Si riunisce nella sede
    centrale dell’Associazione o, se necessario, anche in altra sede, previa comunicazione scritta ai suoi componenti.


2.  Il Consiglio Nazionale:
  •  cura il perseguimento degli scopi dell’Associazione;
  •  sovrintende all’andamento generale dell’Associazione;
  •  stabilisce il programma nazionale di massima ed i criteri ai quali deve uniformarsi l’attività del Comitato Esecutivo Nazionale;
  •  esamina ed approva la previsione annuale delle entrate e delle uscite, il consuntivo annuale delle entrate e delle uscite ed il rendiconto economico- patrimoniale;
  •  determina, per gravi motivi, lo scioglimento di organi collegiali o la loro decadenza;
  •  nomina il Segretario Generale, il Vicesegretario Generale, l'Economo della Presidenza Nazionale ed il Responsabile Amministrativo del periodico   "Fiamme Gialle", su proposta del Presidente Nazionale, tra i soci;
  •  nomina, nei casi previsti,  un Commissario con l’incarico di fare indire nuove elezioni entro il termine di tre mesi, decorrenti dalla data della deliberazione, con le stesse funzioni del Consiglio di Sezione;
  •  fermo restando quanto previsto dall'art. 17, comma 6, dichiara, su proposta dei due terzi dei propri componenti, la decadenza del Presidente, dei  Vicepresidenti Nazionali, dei Consiglieri Nazionali e, su proposta del Presidente,  quella del Segretario Generale e del Vicesegretario Generale;
  •  propone modifiche allo Statuto dell’Associazione;
  •  fissa l’entità della quota associativa minima, comprensiva della parte destinata alla Presidenza Nazionale, a titolo di contributo spese, per  l'assolvimento, a livello centrale, dei fini istituzionali;
  • determina la somma che la Presidenza Nazionale devolve, annualmente, al periodico "Fiamme Gialle", a titolo di contributo spese per la sua pubblicazione e spedizione;
  • provvede alla nomina delle cariche sociali onorarie di competenza;
  • determina la ripartizione territoriale  per i due Vicepresidenti Nazionali ed il numero dei Consiglieri Nazionale di estrazione regionale di cui all’art. 14;
  • stabilisce la turnazione dei Consiglieri Nazionali di estrazione regionale che partecipano al Comitato Esecutivo.
3.  I provvedimenti di cui al comma 2, lettere e., f. e g. sono adottati dal Consiglio Nazionale a maggioranza del cinquanta per cento più uno dei suoi
     componenti, aventi diritto al voto. Quelli di cui alla lettera h. sono adottati a maggioranza di almeno due terzi dei suoi componenti, aventi diritto al voto.

4.  Per i provvedimenti diversi da quelli di cui al comma 3, il Consiglio Nazionale delibera ai sensi dell'art. 20, comma 1.

 

L'attuale Consiglio Nazionale è così composto:


Presidente Nazionale

 

Gen. C.A. FAVA Umberto


Vicepresidente Nazionale Vicario

Cap. CUCCURU Salvatorico

Vicepresidente Nazionale per l'Italia Settentrionale
( Liguria. Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana)

Gen. B.  SANTONASTASO Mauro

Vicepresidente Nazionale per l'Italia Centro-Meridionale
(Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna)

Ten. LA SCALA Antonio Maria

Segretario Generale

Col. RUGGIERI Giuseppe

 

Vicesegretario Generale

 

S. Ten. DI QUATTRO Lino

Economo

M.O. CASULA Antonio

Consiglieri Nazionali Roma

T.Col. BACCI Romano

M.O. CASULA Antonio

Col. CIROTTO Salvatore

Gen. D. LECCA Natalino

Col. RUGGIERI Giuseppe
 

Consiglieri Nazionali per le Regioni

Liguria
T. Col.MARINO Antonio

Piemonte e Valle d’Aosta

Magg. CALDERARO Guido

Lombardia
Cap. SABA Urbano  

Trentino Alto Adige
Fin.  GIANNINI Mauro 


Friuli  Venezia Giulia

T. Col.  D’AMATO Vincenzo Nicola 


Veneto

M.C. SCHIAVON Virginio


Emilia Romagna

M.M.A. cs RONCHINI Luciano


Toscana

Fin.  MUGNAINI Marco

Umbria e Lazio
Lgt. TRICARICO Luigi Carmine

 

Marche, Abruzzo e Molise
Lgt. DE MARCO Nicola


Campania

Ten. Cpl.  INFANTE Giuseppe 
 
Puglia e Basilicata
Fin. FIORE  Antonio

Calabria

Ten. DE NUCCIO Antonio


Sardegna
Gen. B. SIUNI Adriano


Sicilia

S. Ten.  CULO' Giuseppe
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Powered by Duck Informatica - time: 323ms